Il ritorno del Lockdown

La situazione in generale

Ennesima figuraccia dopo il fantastico autogol dell’ex-novo ministro della salute sulla chiusura a 12 ore dalla riapertura delle piste da sci. La Speranza che se ne fosse andato è definitivamente tramontata con il nuovo governo Draghi.

La situazione attuale, che piaccia o no, sta però rapidamente deteriorandosi e nel giro di circa due o tre settimane saranno nuovamente obbligati a ridurre le libertà?

Lo spettro di un nuovo lockdown

Non condivido ma ammiro quanti dicono che sarebbe necessario un nuovo lockdown per rallentare le nuove varianti, ma nella realtà è impraticabile, tra gente ridotta sul lastrico, depressi e senza futuro. Effettivamente sarebbe la soluzione più semplice se tutti ricevessimo un migliaio di euro ogni settimana di lockdown in cambio della privazi0ne della libertà, ma il rischio sociale è troppo elevato penserei se fossi al governo.

Medici infermieri e sanitari alle armi.

Chiedo però a tutti coloro che lavorano nella sanità che hanno avuto la pazienza di leggere fino a qua di prepararsi ad una nuova ondata di merda in arrivo. Per quanto ho potuto leggere sulle varianti e sui dati che stanno uscendo ora l’impatto della prossima ondata potrebbe essere veramente importante per cui se avete la possibilità utilizzate ancora questi giorni per ricaricarvi corpo e mente. Siete vaccinati, si, ma non protegge il 100% non dimenticatelo mai.

Ma sei sempre il solito

Chiunque abbia mai giocato a scacchi sa quanto sia importante prevedere ogni possibile mossa e contromossa dell’avversario e nella strategia si gioca il risultato della partita. Non ci sono rigori ne tempi supplementari. Il premio in palio sono le palle di moltissimi di noi.

Spero che Draghi sia un buon giocatore se no…

Scacco matto!

Don`t copy text!