L’insostenibile leggerezza dell’essere

Da quando ho iniziato a scrivere questo blog, prima ancora di coinvolgere tutti coloro che scrivono anche qua, ho avuto mille ripensamenti, mille dubbi, mille idee che si affollavano nella mia mente. Riuscire a destreggiarsi tra tutti i pensieri, le proprie paure di fallire ancor prima di iniziare, lo sconforto ma al contrario anche il sostegno di alcuni amici e colleghi, e di mia moglie mi hanno spinto infine a creare un mezzo di divulgazione scientifica che sia serio, puntuale e spero il più affidabile possibile per quelle che sono le nostre competenze scientifiche e mediche.

Nella mia esperienza con coloro che assistiamo quotidianamente soprattutto i più giovani, ma non solo, che utilizzano internet per la ricerca di informazioni in campo salutistico o per approfondire una particolare tematica, spesso inciampano in informazioni superficiali, sovente prive di ogni raziocigno scientifico o sperimentazione, senza contare che oltre a quanto leggono potrebbero anche interpretare male le informazioni.

Per questo abbiamo cercato e cercheremo sempre più sovente, accanto alle news “giornalistiche”, di proporre articoli per la gestione dei problemi più comuni o comunque per informare.

Non abbiamo l’arroganza di avere la verità in mano, ma basandosi su dati scientifici, di trattare al meglio argomenti più o meno complessi. E per sfatare falsi miti.

Se con questo lavoro aiutassi anche solo una persona, anche se non la conoscerò mai per me ne sarebbe comunque valsa la pena. Questa è la nostra mission.

Vi invito ad ulitizzare lo spazio dei “commenti” per avere dei feedback o risposte alle vostre domande, o anche solo per proporre nuovi argomenti.

E se volete aiutarci, chiediamo soltanto di farci conoscere condividendo i nostri articoli sui vostri social network, facebook, twitter e google+ in particolare dove abbiamo le nostre pagine.

Il servizio è e sarà gratuito, sostenuto dalla pubblicità.

L’amministratore del blog
Dr. M.R.

 

 

Protezione Copyright Attivata!