Make-up da spiaggia : perfette anche sotto il sole

foto trucco da spiaggiaNon è soltanto una questione di estetica: il truccco da spiaggia ha anche una importantissima funzione protettiva per la pelle. A sostenerlo con forza sono proprio i dermatologi, che fino a non molto tempo fa erano schierati contro il make-up da spiaggia, colpevole, si diceva, di non far respirare la pelle e di favorire la comparsa di sebo ed impurità. Ora, complice una specializzazione delle case di cosmetici, che hanno creato prodotti specifici per il caldo estivo, gli esperti dell’ American Academy of Dermatology approvano il maquillage da spiaggia. Come sostiene Zoe Draelos, docente di dermatologia alla Duke University School of Medicine di New York “I nuovi filtri sono uno strumento importante contro il cancro della pelle ed e’ importante che ognuno scelga i vari prodotti in base al proprio fototipo da usare al mare o in città”. Fondotinta, fard, ombretti, matite, rossetti, terre e gloss non solo rendono più belle ma diventano quindi strumenti di protezione della pelle: grazie alle nuove formule questi prodotti in un solo gesto levigano la pelle mimetizzando le imperfezioni, prevengono l’invecchiamento grazie alla presenza di vitamine, idratano perché la maggior parte contiene acido ialuronico e, naturalmente proteggono dal sole grazie ai filtri Uvb e Uva.

Ecco qualche consiglio e i prodotti giusti per il trucco “da spiaggia”, per essere splendide anche in riva al mare.

La cosa più importante è assicurarsi che i nuovi cosmetici da spiaggia siano rigorosamente waterproof, in grado dunque di resistere al caldo, al sudore e ai tuffi al mare senza colare e lasciare sul viso antiestetiche sbavature.

Mascara e gloss , con fattore di protezione e resistenti all’acqua , sono indispensabili per un make up da portare con orgoglio in riva al mare ( il gloss con protezione solare è fondamentale per prevenire l’insorgenza dell’ herpes labiale che compare generalmente sotto i primi raggi di sole estivo).

Usa toni neutri per il tuo trucco da spiaggia. Quindi, non esagerare con il trucco sugli occhi. Rivolgi la tua attenzione ai colori tenui e neutri ed evita colori troppo scuri, soprattutto il nero che in caso di accidentale sbavatura si nota più di tutti. In ogni caso usa sempre ombretti a prova d’acqua: sono generalmente in crema e vanno sfumati con un pennello piatto per fissarli ulteriormente alla palpebra. Via libera ai colori salmone, beige, dorato e celeste. Evita la matita per gli occhi nel tuo trucco da spiaggia: difficilmente resiste al caldo e alle sbavature. Se proprio non puoi farne a meno sceglila waterproof e a lunga durata e dopo averla applicata spennella sopra un velo di cipria.

Il fondotinta rientra tra le scelte più importanti che devi fare. La giusta tipologia di prodotto per la pelle dovrebbe inoltre essere a base esclusivamente grassa (dove l’acqua è praticamente assente), in cui le sostanze coloranti vengono unite a sostanze grasse come trigliceridi ed oli. Essi sono pertanto resistenti all’acqua ed al sudore e solitamente si presentano in una consistenza solida( compatti o in stick) e con la caratteristica di fluidificarsi a contatto con la pelle. Anche il fondotinta deve essere rigorosamente resistente all’acqua e con filtri UV. Ancora meglio se preferite solo il tocco lucente del fard, per esaltare l’abbronzatura . Attenzione alla scelta del fard: il risultato migliore si ottiene se il colore della polvere è molto simile all’incarnato naturale della pelle.

Unghie di mani e piedi devono essee definite da smalti ipercolorati, dall’ arancio al lucite green passando per i “nude” sempre di tendenza.

Non dimenticate lo spray protettivo per i capelli : sceglietelo con un effetto illuminante perché   crea bellissimi riflessi sui capelli che valorizzano anche il viso.

Utilizzando prodotti resistenti all’acqua è fondamentale la pulizia del viso la sera. Utilizzate esclusivamente lozioni struccanti specifiche per trucco “water resistant” e poi non dimenticate la crema idratante per la notte.

 

Protezione Copyright Attivata!