Come rimettersi in forma dopo le feste

foto dieta dopo feste

Con l’Epifania alle porte, le Feste natalizie volgono definitivamente al termine. Pranzi e cenoni hanno scandito le giornate di molti in un trionfo di antipasti, primi piatti e panettoni farciti. Non c’è dubbio, il palato è stato coccolato e accontentato al cento per cento; quello che ora non sta affatto bene è il nostro amor proprio, minato dalla consapevolezza di avere davvero esagerato con il cibo.

Secondo le statistiche ogni anno tra Natale e Capodanno si assumono più di ventimila calorie in più rispetto al resto dell’anno e spesso finite tutte le festività, inoltre, ci si sente gonfi, spossati, ma niente panico: tornare in forma si può, basta seguire alcune preziose regole.

Diete troppo drastiche e digiuni sono solo alcuni delle cose da evitare dopo il periodo natalizio per cercare di dimagrire. Ecco, invece, le regole da tenere sempre presente per tornare in forma

Ecco le regole per tornare in forma dopo le feste

  1. La prima cosa da evitare è quella di compensare gli eccessi con il digiuno che disorienta l’organismo ed inoltre abitua il corpo a non bruciare molte calorie.
  2. Oltre al digiuno sono assolutamente sconsigliate le diete drastiche e ultrarapide. E’ preferibile disintossicare l’organismo   al massimo per un paio di giorni e proseguire con un’alimentazione regolare e soprattutto bilanciata.  Tra le tante funzioni del tessuto adiposo  vi è anche quella di proteggere l’organismo dalle tossine in eccesso. Alcool , conservanti e coloranti  alimentari, pesticidi nella frutta, nella verdura e composti artificiali vari, sono i principali responsabili dell’intossicamento generale del nostro corpo.Più tossine incameriamo e più il nostro corpo accumula grasso per difendersi da queste dannose sostanze. Per questo motivo è utile, un giorno alla settimana, consumare principalmente alimenti ricchi di antiossidanti  come frutta e verdura , limitando al massimo l’apporto di grassi saturi  e riducendo l’apporto proteico. Inoltre in questo giorno è utile evitare l’attività fisica e concedersi al suo posto un rilassante bagno turco  o una piacevole sauna . Sauna e bagno turco infatti, stimolando la sudorazione, favoriscono lo smaltimento delle tossine corporee. L’unico accorgimento da adottare a tal proposito è quello di reintegrare immediatamente i liquidi persi bevendo acqua in abbondanza.
  3. Per accellerare il processo depurativo si consiglia di bere molti liquidi (acqua ma anche minestre, cibi molto idratanti come la frutta e la verdura)
  4. Molti non sanno che gli ambienti troppo caldi favoriscono l’obesità. Controllate la temperatura della vostra casa tenendo il riscaldamento ad una temperatura tra i 21-22 gradi.
  5. Dopo le festività rientrare a pieno regime alle abitudini quotidiane può generare stress che di conseguenza fa aumentare la voglia di alimenti ipercalorici. E’ importante  rilassare corpo e mente  e ridurre le situazioni di ansia.
  6. Andare a letto troppo tardi peggiora il metabolismo. Si consiglia, quindi di non fare costantemente le ore piccole come durante il periodo natalizio e rispettare gli orari
  7. Andare a letto presto è importante ma dormire bene e almeno sette ore per notte lo è ancora di più. Quando si riposa aumentano i livelli di leptina (ormone che ci fa dimagrire) e diminuiscono i livelli di gherlina (l’ormone che stimola l’appetito)
  8. Dormire non basta. Per tornare in forma non si può prescindere dal fare movimento. Per i più pigri che non vogliono andare in palestra può essere sufficiente muoversi
  • facendo le scale
  • camminando almeno venti minuti al giorno
  • tagliando l’erba del prato
  • facendo le pulizie di casa
  • correndo per dieci minuti

Un’attività fisica costante triplica gli effetti delle regole per tornare in forma: per l’anno nuovo, quindi, scegliete una disciplina sportiva  da praticare con costanza e determinazione!

 

Protezione Copyright Attivata!