Estate, come proteggere i capelli dal sole

foto capelliLe vacanze al mare sono un vero toccasana per la nostra mente e il nostro corpo ma purtroppo non è così per i capelli. Proprio così, i capelli sono la parte del nostro corpo a soffrire maggiormente l’esposizione al sole. È vero, il sole schiarisce i capelli e per questo tendiamo ad amarlo, ma non sappiamo che può essere un nemico insidioso: i raggi del sole infatti possono penetrare nella fibra dei capelli e distruggerne i componenti. I capelli diventano secchi, crespi e stopposi e sono sottoposti anche all’azione abrasiva del vento.

Per evitare di dover tagliare un bel po’ di centimetri al rientro è dunque necessario sapere come proteggere i capelli dal sole e da tutto ciò che li danneggia in estate. Per proteggere i capelli dal sole è necessario seguire delle piccole ma efficaci regole che andrebbero applicate non solo in vacanza ma durante tutto il periodo estivo :

  1. Fare sempre lo shampoo dopo il mare: se pensate che lavare tutti i giorni i capelli in vacanza possa essere dannoso, sappiate che lo è ancor di più lasciare residui si salsedine e sabbia sul nostro cuoio capelluto. E’ dunque necessario fare sempre lo shampoo dopo il mare, scegliendo però un prodotto delicato.
  2. Proteggere i capelli in spiaggia: prima di esporci al sole è necessario applicare sui nostri capelli (e soprattutto sulle punte) un prodotto protettivo. Utilizzare prodotti a base di olio di argan, latte di palma, olio di jojoba, ricchi di vitamina C e E. Alcuni hanno una duplice funzione e si possono usare prima e dopo il sole. Gli oli creano una barriera protettiva contro i raggi solari e il sale marino e i capelli risulteranno morbidi e luminosi.
  3. Acqua fredda: per ristabilire la naturale acidità del nostro cuoio capelluto possiamo fare l’ultimo risciacquo dopo lo shampoo con acqua fredda e aceto di mele.
  4. Impacco d’olio: due volte a settimana, prima di fare lo shampoo, possiamo nutrire i nostri capelli con un impacco di olio di mandorle dolci o germe di grano.
  5. Integratori: se sappiamo in anticipo che la nostra sarà una vacanza al mare, possiamo prevenire l’indebolimento dei capelli con una cura d’integratori (un mese prima) mirati a rinforzare i capelli. Ottimi sono quelli a base di miglio oppure germe di grano.
  6. Balsamo: da non dimenticare di applicare sempre dopo lo shampoo un balsamo ristrutturante.
  7. Proteggeteli con un foulard o un capello. Per prima cosa è bene utilizzare sempre un cappello sotto i raggi del sole, magari un panama che è anche molto di tendenza. Anche un foulard può andare bene, magari multicolore.
Protezione Copyright Attivata!