Natale…in bilancia!

Inutile negarcelo… con le festività di Natale tra panettoni, pranzi, dolci e prelibatezze varie assumere un paio di Kg in più, se va bene, è quasi scontato. In nessuna tradizione culinaria esiste un piatto tipico natalizio che sia al tempo stesso dietetico e festoso, rassegnamoci. Ma se proprio vogliamo limitare i danni, esistono dei piccoli atteggiamenti che potrebbero farci risparmiare qualche caloria, come non mangiare più pane di quanto sia necessario durante i “pranzi” o “cenoni”, non esagerare con le bevande alcoliche ed evitare i bis, ove possibile. Esistono anche integratori, tra cui XLS Liposinol, Libramed, oppure il più naturale chitosano, che hanno la capacità di legare i grassi assunti durante la dieta evitandone l’assorbimento intestinale, da assumere in concomitanza con i pasti più ricchi. Insomma, prevenire è meglio che curare.

Il verdetto della bilancia non dà scampo? Se proprio non siete riusciti a resistere allora non vi rimane che far tacere i sensi di colpa aumentando…le uscite! Camminare, almeno 40 minuti al giorno a passo spedito, andare a sciare, correre, palestra, avete solo l’imbarazzo della scelta. La peggior abitudine vi ricordo è invece il digiuno nei giorni successivi fino al ritorno del peso forma o diete estreme come la Dukan. E’ più che sufficiente ridurre un po’ le calorie sui condimenti e sui grammi di pasta introdotti giornalmente, ma non dimentichiamoci che nel periodo invernale il nostro corpo per compensare la temperatura esterna più fredda consuma già molto di più che in estate, per quello non è bene saltare completamente i pasti.

Ricordate invece di assumere frutta di stagione come le arance, ricche in antiossidanti come vitamina C e fibre che aiutano a disintossicarci dagli eccessi.

Comunque vada, per chi non ha seri problemi di salute, una volta all’anno qualche eccezione culinaria si può fare, perché anche in tempi di crisi, ritrovarsi in famiglia, con gli amici, o con chi volete bene, può apportare quella serenità che manca in molti di noi durante il resto dell’anno e che le feste ed il Natale ci aiutano per un po’ a dimenticare. Buon anno nuovo a tutti!

Leave a Reply